TAKE A CHILD TO THE THEATRE

Il 20 marzo è la Giornata Mondiale del Teatro Ragazzi!
Assitej International (International Association of Theatre for Children and Young People) e ASSITEJ Italia promuovono i diritti dei bambini all’arte e alla cultura con Take a Child to the Theatre.
Anche il pubblico di Teatro Prova potrà contribuire, prima o dopo i nostri spettacoli del 18, 24 e 25 marzo, con una piccola donazione per dare l’opportunità ad altri bambini in India e in Africa di andare a teatro.

Take a Child to the Theatre (Porta un bambino a teatro) è un’iniziativa volta a favorire l’accessibilità al teatro da parte dei bambini e dei ragazzi in ogni parte del mondo e, in particolare, nelle zone meno fortunate del pianeta.

Quest’anno è stato lanciato, a livello mondiale, un progetto pilota di raccolta fondi per sostenere il diritto di tutti i bambini del mondo ad accedere al Teatro, al quale ha aderito Assitej Italia, di cui Teatro Prova è socio fondatore.

1. Chi sono i donatori?
I donatori sono il pubblico delle famiglie che frequentano i teatri in modi diversi collegati ad ASSITEJ Italia.

2. Come funziona questa campagna di raccolta fondi?
Ciascuno spettatore o gruppo di spettatori, recandosi a teatro con i propri bambini, avrà la possibilità di lasciare un’offerta. I soci che partecipano alla raccolta fondi chiederanno a ogni spettatore di donare 1 € per sostenere la campagna Take a Child to the Theatre.

3. Chi beneficia della raccolta di fondi?
Nel 2018 i fondi raccolti verranno utilizzati per sostenere uno o più festival di teatro per l’infanzia, organizzati da Centri Nazionali ASSITEJ, in paesi dove sussistano condizioni di forte disagio economico. Il sostegno permetterà di offrire ingressi gratuiti, servizi di trasporto o altre opportunità che facilitino l’accesso dei bambini a teatro.

4. Chi raccoglie i fondi?
L’importo raccolto da ciascun socio (compagnia, teatro, organizzatore) verrà inviato, come donazione, ad ASSITEJ Italia, che provvederà a versare il totale delle somme ad ASSITEJ International.

 

ASSITEJ film for World Day of Theatre for Children and Young People 2018

BANDO SCENARIO INFANZIA

È on line il bando di concorso della settima edizione del PREMIO SCENARIO INFANZIA riservato a progetti teatrali rivolti a spettatori bambini e adolescenti.
Scadenza prorogata al 19 marzo 2018

Promosso e sostenuto dai 31 soci dell’Associazione Scenario, il Premio si realizza con il sostegno di Regione Emilia Romagna, Circuito Regionale Multidisciplinare ATER e con la collaborazione di Città di Cattolica – Assessorato alla Cultura Ufficio Cinema-Teatro.

Il bando del Premio Scenario infanzia si indirizza ad artisti esordienti, gruppi di recente formazione, soggetti impegnati in nuovi percorsi di ricerca.
I partecipanti non devono appartenere a strutture riconosciute e sovvenzionate, e non devono aver compiuto i 35 anni di età alla data di scadenza del bando.

Il Premio seleziona progetti inediti destinati a spettatori bambini, ragazzi, adolescenti.

Saranno privilegiati i progetti fortemente innovativi, portatori di originali approcci, pensieri e necessità artistiche. Si terrà conto di criteri di qualità, in sintonia con il referente bambino o ragazzo, si apprezzerà la sperimentazione di nuovi linguaggi e risorse tecnologiche, ma anche la profondità delle motivazioni artistiche e dello spessore poetico ed emozionale delle proposte. Si privilegeranno inoltre i progetti che dimostrino di uscire dalle demarcazioni e dagli standard di genere, assumendosi il rischio dell’esplorazione, della contaminazione e degli sconfinamenti.

L’entità del premio è stabilita in 8.000 euro.

SCARICA IL BANDO

CORSO DI DIZIONE

Insegnante: Patrizia Geneletti
Inizio corso: sabato 24 febbraio 2018
Date e orari: 8 incontri di 2 ore ciascuno, ogni sabato dal 24 febbraio al 14 aprile 2018 dalle ore 15.00 alle ore 17.00
Dove:
Teatro San Giorgio, ingresso da via Fratelli Calvi, 12 – Bergamo

 

Il lavoro mira a sviluppare tre obiettivi:
• articolazione corretta dei suoni
• emissione controllata del respiro
• modulazione variata dell’eloquio

 

I primi interventi mirano anche a formare il gruppo di lavoro tramite la conoscenza reciproca che scaturisce dall’ascolto delle varie voci, con le peculiari caratteristiche di ognuno, compresi i difetti.

Alla fine, nel verificare il grado di conseguimento degli obiettivi, verranno ripresi ed approfonditi gli esercizi che servono a ciascuno per migliorare o/e interiorizzare il controllo verbale, anche affrontando brani a prima vista.

 

Strumenti per il conseguimento degli obiettivi:
• esempio dell’insegnante
• ascolto reciproco
• esercizi specifici per prendere coscienza fisicamente delle aree di controllo della voce e per esercitarsi nella loro gestione cosciente


Info e costi 035 225847

IL VOLONTARIO

In occasione del 73° anniversario della Giornata della Memoria, Teatro Prova organizza una eccezionale replica serale de IL VOLONTARIO spettacolo teatrale ispirato a fatti storici realmente accaduti.

Per adulti, ragazze e ragazzi a partire dai 14 anni.

Varsavia, 19 settembre 1940. “Via! Via di qua! Ci sono i tedeschi! È una retata!”

Un’esortazione rapida, più volte ripetuta da persone agitate e dal passo affrettato che si disperdono tra le vie; un’esortazione che sembra non suscitare nessuna reazione in un uomo che continua a camminare calmo tra la folla.

Il nome dell’uomo è Witold Pilecki. Il tenente di cavalleria Witold Pilecki è l’unico a essersi fatto rinchiudere volontariamente ad Auschwitz.

Perché? Per creare all’interno del lager una rete di ribelli polacchi, una rete destinata a sovvertire l’ordine del terrore del campo di concentramento.

Pilecki è stato il primo a raccontare al mondo cosa accadeva ad Auschwitz: i suoi rapporti sono stati i primi documenti dai campi ad arrivare agli alleati.

Witold Pilecki è un eroe il cui nome è rimasto nell’ombra fino al crollo del Muro di Berlino.

 

drammaturgia di Stefano Mecca e Marco Menghini
regia di Stefano Mecca
con Marco Menghini
luci di Marco Raineri

 

L’evento è inserito nelle manifestazioni promosse dal Comune di Bergamo, Assessorato alla Cultura, per il Giorno delle Memoria.

Durata: 70 minuti circa

Al termine dello spettacolo è previsto una breve discussione con l’attore e il regista.

Biglietto: 3,00 € – OMAGGIO per insegnanti delle scuole superiori di I e II grado

INFO E PRENOTAZIONI: 035 4243079

BRUTTO ANATROCCOLO DAYS!

gt1718-anatrdaysUn’iniziativa a cura di Teatro Prova e I Teatri dei Bambini per celebrare con i bambini e le famiglie la Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia, che cade ogni anno il 20 novembre.

Dal 19 al 26 novembre 2017 andranno in scena a Bergamo, Albino, Seriate e Dalmine quattro spettacoli di note compagnie italianie di teatro ragazzi sul celebre personaggio di Andersen.

Con diversi linguaggi e stili ci faranno divertire, sognare e riflettere, per vivere insieme una bella e significativa storia!

 

Ecco dove e quando trovare i BRUTTI ANATROCCOLI!

 

Domenica 19 novembre alle 16.30:

Bergamo – Teatro S. Giorgio – spettacolo con origami di “Sezione Aurea” – all’interno della rassegna Giocarteatro

Bergamo – Auditorium di Piazza della Libertà – performance con libri-scenografia tridimensionali di “Teatro Prova” – all’interno della rassegna I Teatri dei Bambini

Albino – Auditorium Cuminetti – teatro di figura a cura di “Proscenio Teatro” – all’interno della rassegna Bimbi a teatro

 

Sabato 25 novembre alle 16.00:

Seriate – Cineteatro Gavazzeni – teatro danza della compagnia fiorentina “Simona Bucci” – all’interno della rassegna VolAteatro

 

Domenica 26 novembre alle 16.30:

Dalmine – Teatro Civico - secondoappuntamento con il teatro-danza della compagnia fiorentina “Simona Bucci” – all’interno della rassegna La Magia delle Storie

 

 

 

TUTTI ATTORI… anche in provincia!

Tutti attori!I nostri corsi di teatro per bambini e ragazzi sono anche in provincia di Bergamo!

 

Ci trovate a:

Bottanuco

San Pellegrino Terme

Terno d’Isola

Treviglio

 

Le iscrizioni sono aperte!

Per info 035 4243079

 

 

 

CORSI 2017-2018: aperte le iscrizioni!

Le iscrizioni ai corsi sono aperte dal 6 settembre 2017

 

Orari e contatti segreteria Teatro San Giorgio:

da lunedì a venerdì 9.30-13.00 e 14.30-18.30

Tel. 035 225847

mail sangiorgio@teatroprova.com

 

E se desiderate provare l’emozione di stare sul palcoscenico da quest’anno potrete “assaggiare” i nostri corsi con degli speciali incontri dimostrativi gratuiti per tutte le età!

 

Ecco le date dei nostri Open Day:

SABATO 7 OTTOBRE 2017

dalle 14.00 alle 15.30 incontro di prova per bambini 7/10 anni

dalle 16.00 alle 17.30 incontro di prova per ragazzi 11/13 anni

 

SABATO 14 OTTOBRE 2017

dalle 14.00 alle 15.30 incontro di prova per giovani 14-18 anni

dalle 16.00 alle 17.30 incontro di prova per adulti